wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

Regioni

Descrizioni dettagliate di tutte le denominazioni d'Europa con vitigni, tradizioni e disciplinari di produzione.

Descrizione di Illes Balears

Un gruppo di isole del Mediterraneo occidentale appartenenti alla Spagna, con una superficie di oltre 5.000 km². La storia delle isole Baleari è sempre stata fortemente legata alla regione della Catalogna, ed è per questo che oggi vi si parla il catalano (oltre al castigliano). Molti luoghi ebbero di nuovo nomi catalani dopo il dominio di Franco dalla metà degli anni 70. Il centro con Mallorca si trova a circa 260 chilometri a est della terraferma spagnola all'altezza di Valencia. Le cinque isole principali sono Maiorca, Minorca, Cabrera, Ibiza e Formentera, più 146 isole disabitate. Politicamente, le isole Baleari sono divise nelle due province di Gimnesias al nord (Maiorca, Minorca, Cabrera), e Pitiusas (Eivissa, Formentera) al sud-ovest.

Balearen - Karte mit Inseln

Furono probabilmente i Fenici a portare la viticoltura alle Baleari. Sotto il dominio romano, il vino fu lodato da Plinio il Vecchio (23-79). Durante la dominazione araba, che durò quasi cinque secoli, dall'VIII al XII secolo, la viticoltura durò solo perché l'uva secca era un alimento estremamente popolare grazie alla sua lunga conservazione. Nell'anno 1221, Jaime I. (1213-1276) conquistò le isole e poi fondò il suo regno di Aragona (che comprendeva anche il Roussillon francese e la Catalogna spagnola), che durò fino al 1343. Durante questo periodo, il vino di Maiorca fu persino fornito alla corte reale spagnola a Madrid.

All'inizio del XIX secolo, la superficie vitata era circa dieci volte superiore a quella attuale. Alla fine di questo secolo, la fillossera mise bruscamente fine a tutto questo in soli tre anni. Il boom turistico a partire dall'inizio degli anni '60 portò ad un aumento del consumo di vino, ma i vini di allora erano di qualità piuttosto inferiore. Oggi, la viticoltura è concentrata sull'isola più grande Maiorca (3.640 km²), sulle altre isole ha meno importanza. Nel XIX secolo era famosa per i suoi vini dolci di Malvasia, che erano uguali in qualità a Madeira. Tuttavia, dopo il disastro della fillossera, la vite non fu quasi più piantata. Tutte le isole hanno un clima caldo e secco con circa 300 giorni di sole all'anno.

Balearen - Weinberge auf Mallorca

I vigneti coprono circa 2.000 ettari. Circa l'80% dei vini rossi sono prodotti dalla varietà più importante Manto Negro, oltre a Cabernet Sauvignon, Callet, Fogoneu e Tempranillo. I vini bianchi sono fatti con la varietà più importante Moll (Prensal), così come Macabeo (Viura), Parellada e Chardonnay. Ci sono due aree DOBinissalem (400 ha) nel centro e Plà i Llevant (225 ha) nell'est dell'isola. Le zone IGP sono Eivissa, Formentera, Illes Balears, Illa de Menorca, Mallorca e Serra de Tramuntana-Costa Nord. Produttori noti nelle Baleari sono Macíà Batle, Son Bordils, José L. Ferrer - Franja Roja, Florianopolis, Castell Miquel, Miquel Gelabert, Toni Gelabert, Can Majoral, Jaume Mesquida, Vins Nadal, Anima Negra, Miquel Oliver, Hereus de Ribas, Pere Seda e Ca'n Vidalet.

Mappa: di NordNordWest, lavoro proprio, usando OpenStreetMap, CC BY-SA 2.0, link
a cura di Norbert F.J. Tischelmayer - giugno 2020
Vigneti: Las Islas Reisen GmbH

Vino de la Isla Illes Balears 2020 "Viña Nina Magdalena" Tinto 86 WP molto buono Fino a 18.90 €
Vino de la Isla Illes Balears 2021 "Son Amaret" Rosado 82 WP buono Fino a 15.90 €
Vino de la Isla Illes Balears 2021 Chardonnay Selección "Son Amaret" 86 WP molto buono Fino a 22.90 €
Vino de la Isla Illes Balears 2021 Chardonnay "Son Amaret" 84 WP buono Fino a 15.90 €
Tutti i vini
In questa sezione trovi
attualmente 157,108 Vini e 24,522 produttori, di cui 2,597 produttori classificati.
Sistema di valutazione Find+Buy Campioni per la degustazione Palinsesto editoriale

Eventi nelle tue vicinanze