wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

Regioni

Descrizioni dettagliate di tutte le denominazioni d'Europa con vitigni, tradizioni e disciplinari di produzione.

Spiacente, nessuna mappa regionale disponibile per Kremstal DAC
Kremstal DAC

Descrizione di Kremstal DAC

Una delle otto zone vinicole specifiche della provincia austriaca o regione vinicola generica della Bassa Austria. Si trova ad est adiacente alla Wachau. Prendendo il nome dal fiume, la Valle di Krems si estende a nord e a sud del Danubio e comprende la città di Krems, le zone più a est e le piccole comunità vinicole a sud del Danubio. È una regione viticola molto antica, già dall'anno 973 i vigneti della diocesi di Passau sono attestati per il Kremstal. Dopo la devastazione della migrazione dei popoli, i vescovi di Salisburgo e della Baviera fecero coltivare qui i vigneti a partire dal X secolo. Più di 40 monasteri intorno alla città di Krems ricevettero i vigneti come fondazione fino al 16° secolo.

Rieden Gottschelle und Oberfeld - Stift Göttweig

L'imperatore francese Napoleone (1769-1821) visitò l'abbazia di Göttweig nel 1805 prima dell'occupazione di Vienna e fu entusiasta della zona e del vino. Si dice che il compositore austriaco e amante del vino Joseph Haydn (1732-1809) abbia tratto ispirazione per la sua "Messa di Mariazell" nello stesso monastero. Fortemente legata alla zona è la storia millenaria della dinastia di viticoltori Moser. Il pioniere austriaco della viticoltura Laurenz Moser III. (1905-1978) dal villaggio di Rohrendorf vicino a Krems ha introdotto la sua forma di coltivazione nei suoi vigneti nel 1929, che presto divenne uno standard.

Kremstal - Karte mit Rebflächen

I tipi di suolo predominanti sono roccia primaria e loess. Il clima atlantico relativamente fresco e umido è influenzato positivamente dal clima pannonico. Soprattutto la valle del Danubio, tagliata profondamente, è favorita dal punto di vista climatico. Nella parte settentrionale più grande, che appartiene al Waldviertel, si trova il centro vinicolo Krems con il distretto Stein con i vigneti Frechau, Goldberg, Danzern, Grillenparz, Hund, Kögl, Marthal, Pfaffenberg, Sandgrube, Schreck e Wieden. Altre comunità sono Gedersdorf (Geppling, Moosburgerin, Reisenthal, Spiegel, Steindl, Tiefenthal, Weitgasse, Wieland, Zehetnerin), Rohrendorf (Gebling, Breiter Rain, Paschingerin, Schnabel, Steinwandl, Wolfsgraben) e Senftenberg (Ehrenfels, Hochäcker, Pellinger, Pfenningberg, Rammeln).

Nella zona meridionale sopra il Danubio, sulla riva destra, si trova l'abbazia benedettina di Göttweig, famosa in tutto il mondo e fondata nel 1072. I comuni viticoli situati qui sono Brunnkirchen e Thallern (Brunnfeld, Frauengrund, Herrentrost, Maring, Satzen, Schwerer Zapfen, Steinhagen), Eggendorf, Furth-Palt, Krustetten, Höbenbach, Hollenburg, Meidling, Oberfucha, Tiefenfucha, Paudorf e Steinaweg (Brunngraben, Eichbühel, Gottschelle, Hahn, Höhlgraben, Oberfeld, Point, Schrötten, Steinbühel, Obere und Untere Zistel, Wolfsberg).

Elenco delle varietà di uva

Nel 2015, i vigneti hanno coperto un totale di 2.369 ettari di vigne. Rispetto al 2009 con 2.243 ettari, si tratta di un aumento del 6%. La quota di varietà di vino rosso è del 17,9%, la quota di varietà di vino bianco è del 82,1%. Domina con più della metà dello stock Grüner Veltliner, seguito da Zweigelt e Riesling.

Vitigno - austriaco
Nome principale
ufficialmente consentito in Austria
Sinonimi
Colore Ettaro
2015
%-Ant
2015
Ettaro
2009
Grüner Veltliner Weißgipfler bianco 1.303 55 1.153
Zweigelt Zweigelt blu, Rotburger rosso 305 12,9 293
Riesling bianco Riesling, Riesling del Reno bianco 249 10,5 230
Müller-Thurgau Rivaner bianco 125 5,3 146
Chardonnay Morillon - non utilizzato in Bassa Austria bianco 45 1,9 41
Muscat Giallo M., Rosso M. / Moscato Bianco bianco 43 1,8 28
Bianco Borgogna Pinot Bianco, Klevner bianco 42 1,7 43,5
Neuburger - bianco 30 1,3 43
Frühroter Veltliner Malvasia bianco 25 1,0 27
Sauvignon Blanc Moscato Sylvaner bianco 24 1,0 19,5
Portugieser blu - rosso 22 0,9 36
Blu Borgogna Pinot nero, Pinot nero blu rosso 22 0,9 22,5
Blauburger - rosso 19 0,8 25
St. Laurent - rosso 15,2 0,6 17,5
Merlot - rosso 14,4 0,6 16
Roter Veltliner - bianco 13,5 0,6 14
Set comune bianco - bianco 12,8 0,5 18,5
Cabernet Sauvignon - rosso 11,4 0,5 20,5
Moscato Ottonel - bianco 9,1 0,4 8
Welschriesling - bianco 8,4 0,4 10,5
Roesler - rosso 6,4 0,3 6,5
Set comune rosso - rosso 5,3 0,2 2
Bouvier - bianco 5,3 0,2 0,9
Traminer Gewürztraminer, Rosso T., Giallo T. bianco 5,2 0,2 4,3
Scheurebe Piantina 88 bianco 1,4 0,1 0,3
Cabernet Franc - rosso 1,3 0,1 8,5
Grigio Borgogna Pinot grigio, Ruländer bianco 1,3 0,1 1,6
Blaufränkisch - rosso 1,0 - 1,2
Sylvaner Sylvaner verde bianco 0,9 - 1,7
Goldburger - bianco 0,7 - 1,2
Syrah Shiraz rosso 0,6 - 0,6
Zierfandler Rosso tardivo bianco 0,1 - 0,2
Rathay - rosso 0,1 - 0,1
Rotgipfler - bianco 0,1 - 0,1
Blu Wildbacher - rosso 0,1 - -
altre varietà bianche - bianco 3,2 0,1 1,9
altre varietà rosse - rosso 0,7 - 0,8
SORTEGGIO BIANCO 1.946 82,1 1.793
SORTEGGIAMENTO ROSSO 423 17,9 450
TOTALE 2.369 100 2.243

Sistema DAC

A partire dall'annata 2007, è stato introdotto il livello di qualità Kremstal DAC controllato dall'origine. Tutti gli altri vini di qualità devono essere commercializzati con l'origine Bassa Austria, i vini di campagna sotto la denominazione di regione viticola Weinland. Oltre alle condizioni DAC generalmente valide, si applicano regole speciali.

I vitigni di qualità Grüner Veltliner e Riesling sono ammessi. I vini devono essere vinificati a secco. A partire dall'annata 2016, è stato introdotto un sistema a tre livelli per sottolineare maggiormente l'origine. Ci sono limiti inferiori per il contenuto di alcol, ma rispetto a prima, non ci sono più limiti superiori. La data di presentazione della domanda per ottenere il Numero di Saggio dello Stato è scaglionata. Se la decisione è positiva (di solito entro una settimana), il vino può essere commercializzato:

  • Kremstal DAC, a. 12% vol; 1 gennaio
  • Kremstal DAC con indicazione del luogo; a. 12% vol; 1 gennaio
  • Kremstal DAC con indicazione del luogo e del vigneto (indicazione "Ried" e nome del vigneto); a. 12,5% vol; 1° gennaio
  • Kremstal DAC Reserve; a. 13% vol; 1° luglio

I vini devono mostrare una tipicità caratteristica in termini di gusto. Per Grüner Veltliner: fruttato, speziatura fine, nessuna nota di botrite, nessun tono di legno percettibile (aroma di toast), equilibrato, non pesante come l'alcol. Per il Riesling: fragrante, aromatico, elegante, minerale, nessuna dominanza della botrite, nessuna nota di legno, equilibrato, non pesante come l'alcol. Per la Riserva: stile forte, aromi distintivi della zona e della varietà, denso e lungo nel finale, un delicato tono di botrytis e legno è ammissibile.

Produttori

Famose cantine sono Aigner Wolfgang, Berger Erich, Bründlmayer Josef & Philipp, Buchegger Walter, Dockner Josef , Eder Martin, Edlinger Josef, Felsner Manfred, Forstreiter Meinhard, Geyerhof , Graf-Faltl , Hagen Anton, Hoch Harald, Laurenz V. Lenz Moser AG, Malat Michael, Mantlerhof, Nigl Martin, Moser Hermann, Moser Sepp, Müller Leopold e Stefan, Müller-Grossmann, Müllner Johann, Parzer Christian, Proidl Franz, Salomon Undhof, Schmid Josef, Stagård, Thiery-Weber, Türk Franz, Unger Petra, Vorspannhof Mayr, Walzer Martin, Weingut Stadt Krems, Weingut Stift Göttweig, Winzer Krems, Zeileis Wolfgang, Zöhrer Anton, Zimmermann Alois. Una nota associazione di viticoltori è Traditionsweingüter Österreich.

Immagine: © Robert Herbst, pov.at - Valle di Krems
Mappa: © ÖWM

In questa sezione trovi
attualmente 148,982 Vini e 23,337 produttori, di cui 2,237 produttori classificati.
Sistema di valutazione Fonti d'acquisto Campioni per la degustazione

Eventi nelle tue vicinanze