wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

Regioni

Descrizioni dettagliate di tutte le denominazioni d'Europa con vitigni, tradizioni e disciplinari di produzione.

Spiacente, nessuna mappa regionale disponibile per Aloxe-Corton AOC
Aloxe-Corton AOC

Descrizione di Aloxe-Corton AOC

La denominazione comunale si trova all'estremità settentrionale della Côte de Beaune (Côte d'Or) nella regione francese della Borgogna. I vigneti sono stati nominati qui per la prima volta già nel 696. Come molti comuni della Borgogna, Aloxe ha aggiunto il nome del vigneto più famoso nel 1862, e cioè il famoso vigneto storico Corton. Questo vigneto è boscoso nella sua parte superiore, ma piantato con viti sui suoi fianchi occidentali, orientali e meridionali. L'imperatore Carlo Magno (742-814) donò la parte superiore della montagna all'abbazia di Saint-Andoche a Saulieu nel 775 come compensazione per la distruzione da parte dei Saraceni. Rimase in loro possesso fino al 1660. Il vigneto di Corton copre circa 280 ettari di vigne e si estende sui tre villaggi di Aloxe-Corton, Pernand-Vergelesses e Ladoix-Serrigny. È diviso in due (tre) siti Grand Cru e 14 siti Premier Cru. I vini bianchi sono fatti da Chardonnay, i vini rossi da Pinot Noir con quantità variabili di Pinot Liébault e Pinot Beurot (Pinot Gris).

 Burgund - Aloxe-Corton - Côte de Beaune

Il vigneto Grand Cru Corton-Charlemagne, chiamato in onore dell'imperatore Carlo di Franconia, è esclusivamente per i vini bianchi. I più di 50 ettari di vigneti si trovano in una stretta fascia sulla parte superiore della montagna di Corton e si estendono da Ladoix-Serrigny nell'ovest della montagna attraverso Aloxe-Corton fino a Pernand-Vergelesses. Secondo la leggenda, le viti bianche furono piantate qui su iniziativa di Ildegarda (moglie di Carlo Magno) perché non le piacevano le macchie di vino rosso sulla barba del marito. Il clima qui è un po' più fresco, e il terreno molto più leggero, quasi bianco gesso, è particolarmente diverso da Corton. I vini bianchi sono fatti da Chardonnay con un po' di Pinot Bianco. Un altro sito Grand Cru chiamato Charlemagne per il vino bianco è quasi identico nella zona a Corton-Charlemagne, ma è poco utilizzato.

Il vigneto Grand Cru Corton si applica ai vini rossi e ai vini bianchi; per inciso, è l'unico per i vini rossi nella zona della Côte de Beaune. Si estende anche nei distretti di Ladoix-Serrigny e Pernand-Vergelesses. Il vino rosso è fatto da Pinot Noir con piccole quantità di Pinot Gris e Pinot Liébault. Tuttavia, il vino bianco è prodotto anche da Chardonnay in quantità molto piccole. La superficie del vigneto è di oltre 90 ettari su un terreno di marna rossastra su un altopiano ferruginoso e calcareo. La zona è divisa in 20 sottozone, che possono aggiungere il loro nome a Corton, ma questo non è rivendicato per principio. Questi sono Les Bressandes, Le Charlemagne, Les Chaumes, Les Chaumes et la Voierosse, Les Combes, Le Corton, Les Fiètres, Les Grèves, Les Languettes, Les Maréchaudes, Les Meix, Les Meix Lallemand, Les Paulands, Les Perrières, Les Pougets, Les Renardes, Le Rognet-Corton, Le Clos de Roi, Les Vergennes e La Vigne au Saint.

I siti Premier Cru coprono 40 ettari di vigneti. Si chiamano Clos des Maréchaudes, Clos du Chapître (Les Meix), La Coutière, La Maréchaude, La Toppe au Vert, Les Chaillots, Les Fournières, Les Guérets, Les Maréchaudes, Les Moutottes, Les Paulands, Les Petites Lolières, Les Vazolières e Les Vercots. I vini dei siti Grand Cru e Premier Cru rappresentano più della metà. Il resto è commercializzato sotto la denominazione di villaggio Aloxe-Corton. I produttori noti nell'AOC Aloxe-Corton sono Arnoux, Bichot, Bonneau du Martray, Bouchard Père et Fils, Chapuis, Coche-Dury, Delarche, Domaine Leroy, Dubreuil-Fontaine, Faiveley, Hospices de Beaune, Jadot, Louis Latour, Prieur, Remoissenet, Tollot-Beaut e Verget.

Immagine: Da Louis Latour

In questa sezione trovi
attualmente 157,108 Vini e 24,522 produttori, di cui 2,597 produttori classificati.
Sistema di valutazione Find+Buy Campioni per la degustazione Palinsesto editoriale

Eventi nelle tue vicinanze