wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

Regioni

Descrizioni dettagliate di tutte le denominazioni d'Europa con vitigni, tradizioni e disciplinari di produzione.

Spiacente, nessuna mappa regionale disponibile per Sauternes AOC
Sauternes AOC

Descrizione di Sauternes AOC

La denominazione che prende il nome dall'omonimo comune, con circa 1.700 ettari di vigneti, forma un'isola nella grande area delle Graves, nel sud di Bordeaux. È composta dai cinque comuni di Bommes, Fargues-de-Langon, Preignac e Sauternes, oltre al diritto alla propria denominazione Barsac con 600 ettari. Tutti i vini di Barsac possono utilizzare anche la denominazione Sauternes o Sauternes-Barsac, ma ciò non vale viceversa. Da secoli qui si producono principalmente vini bianchi dolci da uve botritizzate. L'allora presidente degli Stati Uniti Thomas Jefferson (1743-1826), che fu inviato a Parigi dal 1785 al 1789 e visitò molte regioni vinicole francesi durante questo periodo, descrisse il Sauternes come il miglior vino bianco del Paese dopo lo Champagne e l'Hermitage. La sua classifica è stata utilizzata anche come uno dei criteri per la classificazione del Sauternes del 1855 (vedi sotto).

Bordeaux - Karte

Denominazione Sauternes

Il terreno altamente calcareo offre condizioni eccellenti per i vini bianchi; i vini rossi sono meno importanti. La denominazione si applica solo ai vini bianchi dolci nobili. I vini bianchi secchi possono utilizzare solo la AOC Bordeaux, i vini rossi solo la AOC Bordeaux o Bordeaux Supérieur. Il regolamento della denominazione per i vini bianchi dolci richiede una gradazione alcolica di almeno 13% in volume e la prova del grado di dolcezza richiesto attraverso un test di degustazione sensoriale. Il limite di resa è di 25 ettolitri per ettaro. La varietà di vino bianco più comune e più importante è il Sémillon, che occupa circa l'80% della superficie viticola totale della maggior parte delle aziende vinicole. Le altre varietà di vino bianco sono il Sauvignon Blanc e il Sauvignon Gris e alcune Muscadelle. Le varietà di vino rosso più comuni sono Cabernet Sauvignon, Merlot, Cabernet Franc, Petit Verdot e Malbec (Cot). Questi sono i vitigni tipici della cosiddetta Rive gauche (riva sinistra).

La botrite necessaria per i nobili vini dolci è favorita dalla bassa altitudine e dalla vicinanza di due fiumi. Quando le acque fredde del Ciron confluiscono nella più calda Garonna, nella depressione si forma la nebbia e l'interazione tra l'aria fresca e umida e il calore del sole crea le condizioni ideali. Vengono utilizzate bacche nobili e dolci. Il vino, dal colore dorato brillante, ha un riflesso verde. Il bouquet è caratterizzato da un ricco aroma di albicocche, miele e noci. Il sapore pieno è intenso e dolce, ma la dolcezza non è preponderante grazie all'elevata gradazione alcolica. I vini sono solitamente maturati in barrique. I vini bianchi di Barsac sono considerati meno corposi ma più vivaci.

Classificazione di Bordeaux 1855

Nel 1855 è stata creata una classificazione dei vini bianchi per Sauternes e i comuni limitrofi nell'ambito della classificazione di Bordeaux, così come per la zona del Médoc. A Sauternes, la classificazione fu suddivisa in tre classi. Lo Château d'Yquem fu l'unico di Bordeaux a ricevere l'esclusiva classificazione "Premier Cru Classé Supérieur", che era addirittura superiore a quella dei vini rossi del Médoc. Da allora, ci sono state diverse modifiche ai vigneti a causa di cambi di proprietà e di nome. Tuttavia, la classificazione è ancora valida e ampiamente coerente, ma non ha alcun significato nella legislazione vinicola:

Premier Cru Classé Supérieur (1)

Premiere Cru Classé (11)

Deuxième Cru Classé (15)

ulteriori informazioni

In Francia esiste una sconcertante varietà di sistemi di classificazione dei vini, dei vigneti e delle denominazioni. Questo accade anche all'interno di una stessa regione, soprattutto a Bordeaux. Oltre a Sauternes, ci sono quelli di Graves, Médoc e Saint-Émilion. In Borgogna esiste un sistema coerente. Si veda anche la voce Grand Cru e sistema di qualità.

Mappa: di Domenico-de-ga da Wikipedia, CC BY-SA 3.0, Link
modificato da Norbert Tischelmayer 2017

In questa sezione trovi
attualmente 164,959 Vini e 24,973 produttori, di cui 3,074 produttori classificati.
Sistema di valutazione Find+Buy Campioni per la degustazione Palinsesto editoriale

Eventi nelle tue vicinanze