wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

Spiacente, nessuna mappa regionale disponibile per Saint-Georges-d'Orques AOC
Saint-Georges-d'Orques AOC

Descrizione di Saint-Georges-d'Orques AOC

La denominazione Languedoc Saint Georges-d'Orques si trova nel nord-est della regione viticola francese Languedoc. È stato classificato come AOC nel 2010 e appartiene alla seconda categoria di qualità "Grands Vins du Languedoc". Nel 1787, il futuro presidente degli Stati Uniti Thomas Jefferson (1743-1826), allora ambasciatore in Francia, conobbe i vini di Saint-Georges-d'Orques. Era così entusiasta che nel 1804 incaricò il suo Segretario del Tesoro di ridurre le tariffe sui vini di Saint-Georges-d'Orques. Il suo obiettivo era quello di combattere l'alcolismo sviluppando il consumo di vini di qualità al posto del brandy.

I vigneti si estendono per 250 ettari ad un'altitudine da 50 a 250 metri sul livello del mare su terreni di calcare, selce e arenaria con contenuto di ossido di ferro. Essi coprono i cinque comuni di Juvignac, Lavérune, Muviel, Pignan e Saint-Georges d'Orques nel dipartimento dell'Hérault. Il vino rosso e il rosé sono miscelati da almeno 2 dei 3 vitigni principali Grenache Noir (Garnacha Tinta), Mourvèdre (Monastrell) e Syrah, così come Carignan Noir (Mazuelo) e Cinsaut. I produttori noti sono Château de Fourques, Château de l'Engarran, Domaine Guizard, Domaine Henry, Domaine Icard, Domaine des Quatre Pilas e Domaine de Saumarez.

In questa sezione trovi
attualmente 166,157 Vini e 25,051 produttori, di cui 3,226 produttori classificati.
Sistema di valutazione find+buy Campioni per la degustazione Palinsesto editoriale

Eventi nelle tue vicinanze

PREMIUM PARTNER