wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

Sassonia

Descrizione di Sassonia

La zona di coltivazione si trova nello stato federale della Sassonia in Germania. Non ci sono prove che la viticoltura coltivata risalga al vescovo Benno di Meissen (1010-1106). La viticoltura sull'Elba fu menzionata per la prima volta nel 1161 in un atto di donazione del margravio Otto di Meissen (1156-1190) a un monastero cistercense. L'elettore Christian I (1560-1591) emanò le prime norme sulla viticoltura nel 1588. All'inizio del 17° secolo, esperti di viticoltura del Württemberg furono portati sull'Elba per introdurre metodi di coltivazione "nello stile del Württemberg", come il terrazzamento dei ripidi pendii con muri a secco. Dal momento che la viticoltura era praticata fino alle pianure dell'Elba e aveva spostato la produzione alimentare, l'elettore Johann Georg III. (1647-1691) emise la proibizione "Dove può andare l'aratro, non deve stare la vite" nel 1684. La casa reale sassone possedeva vigneti a Pillnitz e Wachwitz, il che è indicato dal Vigneto Reale. A metà del XIX secolo c'erano ancora quasi 1.700 ettari di vigne, ma una gran parte era stata distrutta dall'oidio e dalla fillossera.

Clima e suolo

I vigneti coprono 501 ettari di vigne a nord del 51° parallelo e si estendono per 50 chilometri lungo le pendici dell'Elba e dei suoi affluenti. Il vigneto tedesco più orientale si trova al confine con la Polonia. Dal 2006, alcuni vigneti nello stato federale di Brandeburgo con i quattro comuni di Burkersdorf, Luckau, Neuzelle e Schenkendöbern fanno anche parte della regione viticola della Sassonia. La strada del vino sassone va da Seußlitz nel nord lungo l'Elba fino a Pirna, poco prima del confine con la Repubblica Ceca. I suoli sono costituiti principalmente da ardesia con arenaria, argilla, terriccio e loess. Il clima è continentale con estati calde e secche e inverni a volte rigidi con gelate tardive.

Karte vom Anbaugebiet Sachsen

Aree, comunità e luoghi

La Sassonia è composta da due aree, quattro grandi vigneti e 23 vigneti individuali. La zona di Meißen è divisa nei grandi vigneti Schlossweinberg, Spaargebirge, Lössnitz e Elbhänge, la zona Elstertal con i tre comuni Jessen, Kleindröben e Schlieben non ha Großlage. Le zone di Brandeburgo sono prive di vigneti singoli. Le comunità di viticoltori con i loro singoli vigneti:

Elenco delle varietà di uva

Rispetto all'anno 2009 non ci sono stati seri cambiamenti. Non c'è un vitigno chiaramente dominante come nella maggior parte delle altre regioni di coltivazione. In cima ci sono le varietà di vino bianco fouri Müller-Thurgau, Riesling, Pinot bianco e Pinot grigio con quantità simili. Lo stato 2018 (0 = più piccolo di 0,5 ha):

Varietà d'uva
dt. Nome principale
In Germania
sinonimi comuni
Colore Ettaro
2018
%-
Formica
Ettaro
2009
Müller-Thurgau Rivaner, Riesling-Sylvaner bianco 71 14,3 82
Riesling Riesling bianco, Riesling del Reno bianco 68 13,7 66
Bianco Borgogna Pinot Bianco, Pinot Bianco bianco 62 12,5 56
Ruländer Pinot grigio, Pinot grigio bianco 47 9,4 44
Pinot Noir incl. Samtrot Pinot Nero, Blauer S., Pinot Nero rosso 39 7,8 38
Traminer rosso Traminer / Gewürztraminer bianco 26 5,2 28
Kerner - bianco 27 5,4 26
Dornfelder - rosso 19 3,8 23
Oro Riesling (1) Riesling giallo, Moscato d'oro bianco 27 5,4 21
Scheurebe Piantina 88 bianco 22 4,4 18
Bacco - bianco 14 2,8 10
Regent - rosso 11 2,2 9
Solaris - bianco 10 2,0 7
Elbling bianco Elbling, Kleinberger bianco 9 1,8 8
Frühburgunder Frühburgunder blu, Clevner rosso 7 1,4 6
Chardonnay - bianco 3 0,6 -
Cabernet Bianco - bianco 3 0,6 -
Johanniter - bianco 3 0,6 1
Müllerrebe Riesling nero, Pinot Meunier rosso 3 0,6 2
Sauvignon Blanc - bianco 3 0,6 -
Souvignier gris - bianco 3 0,6 -
Domina - rosso 2 0,4 3
Limberger/Lemberger Blaufränkisch, Blue Limberger rosso 2 0,4 0
Morio Muscat Morio bianco 2 0,4 1
Portugieser Portugieser blu rosso 2 0,4 3
Chasselas bianco Chasselas, Chasselas bianco 2 0,4 4
Auxerrois - bianco 1 0,2 -
Campo scuro - rosso 1 0,2 1
Moscato giallo Moscato bianco bianco 1 0,2 -
Helios - bianco 1 0,2 -
Kernling - bianco 1 0,2 2
Muscaris - bianco 1 0,2 -
Zweigelt blu Zweigelt, Rotburger rosso 1 0,2 1
Cabernet Cortis - rosso 1 0,2 0
Silvaner Verde Silvaner, Sylvaner bianco 1 0,2 0
Acolon - rosso 0 - 0
Bronner - bianco 0 - -
Cabernet carbonio - rosso 0 - -
Cabernet Dorio - rosso 0 - -
Cabernet Dorsa - rosso 0 - 0
Cabernet Franc - rosso 0 - 0
Cabernet Sauvignon - rosso 0 - -
Dakapo - rosso 0 - 0
Moscato d'oro - bianco 0 - -
Grüner Veltliner Weißgipfler bianco 0 - 0
Hibernal - bianco 0 - 0
Huxelrebe - bianco 0 - 0
Cancelliere - bianco 0 - 0
Monarch - rosso 0 - -
Phoenix - bianco 0 - 0
Pinotin - rosso 0 - -
Rondo - rosso 0 - -
Moscato rosso Muscat bianco 0 - -
Saint Laurent Saint Laurent rosso 0 - 0
Saphira - bianco 0 - -
Siegerrebe - bianco 0 - 0
Trollinger Trollinger blu, Schiava rosso 0 - 0
André - rosso - - 0
Cabernet Mitos - rosso - - 0
Merzling - bianco - - 0
Orion - bianco - - 0
Perla di Zala Zala Gyöngye bianco - - 1
Rieslaner - bianco - - 0
Sirius - bianco - - 0
altre varietà bianche - bianco 2 0,4 0
altre varietà rosse - rosso 0 - 0
SORTEGGIO BIANCO 412 82,2 374
SORTEGGIAMENTO ROSSO 89 17,8 87
TOTALE 501 100 461


Produttori

I produttori noti della zona di coltivazione della Sassonia sono Hoflößnitz, Richter Vincenz, Schloss Proschwitz, Schloss Wackerbarth, Schuh Walter e Zimmerling.

In questa sezione trovi
attualmente 167,432 Vini e 25,096 produttori, di cui 3,302 produttori classificati.
Sistema di valutazione find+buy Campioni per la degustazione Palinsesto editoriale

Eventi nelle tue vicinanze

PREMIUM PARTNER