wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

Castello di Querceto

Italia Toscana

Azienda vinicola Vini File 2
Nome: Castello di Querceto
Mostra in Places
Anno di fondazione: 1897
Indirizzo: Indirizzo
50022 Greve in Chianti, Italia
Zona di produzione: Toscana
Mostra in Places
Ettari vitati: 60 ha
Amministratore: Simone François
Amministratore delegato: Simone François
Enologo: Giovanni Cappelli, Maurizio Alongi, Giovanni Ascione
Telefono:
Fax:
social media:
Associazioni: Consorzio Vino Chianti Classico & Donne del Vino & Movimento Turismo del Vino
Crea un nuovo bookmark per i vini di Castello di Querceto. I vini attualmente degustati appariranno quindi sulla tua home page delle recensioni vini.
wein.plus classification Uno dei migliori produttori del proprio paese Produttore di vini di prima categoria, che appartengono anche regolarmente ai migliori del loro genere nel confronto internazionale. I vini mediocri sono rari, non ci sono quasi mai vere debolezze. Anche in anni difficili, qui si producono regolarmente vini di altissima qualità.
Award Image
GOLD
CASTELLO DI QUERCETO Chianti classico DOCg Riserva
2018 - Berliner Wein Trophy
Bottle Image
Award Image
GOLD
Castello Querceto Chianti Classico DOCG
2018 - Berliner Wein Trophy
Bottle Image
Award Image
GOLD
CASTELLO DI QUERCETO Chianti classico Riserva
2019 - Berliner Wein Trophy
Bottle Image
Award Image
GOLD
CASTELLO DI QUERCETO Chianti classico
2019 - Berliner Wein Trophy
Bottle Image
Castello di Querceto
L'azienda italiana si trova nel nord-est della Chianti-Classico a sette chilometri dal comune di Greve, circondata da colline. Il Castello era un tempo una torre di guardia sulla Via Cassia Imperiale,...

Vini degustati 30 Vini Mostra tutti

0.75 l
2011 Chianti Classico DOCG Il Picchio, Gran Selezione
92 WP - eccellente
Descrizione: Aroma piuttosto sviluppato, leggermente nocciolato e coriaceo di bacche nere mature e alcune prugne...
0.75 l
2012 Colli della Toscana Centrale IGT Cignale
93 WP - eccellente
Descrizione: Naso deciso, abbastanza profondo e carnoso, con predominanza di bacche nere mature, tabacco, aromi d...
0.75 l
2019 Chianti Classico DOCG Gran Selezione "Il Picchio"
30.00 €
92 WP - eccellente
Descrizione: Aroma intenso e deciso di frutti di bosco maturi, prevalentemente neri, con note erbacee secche, spe...
0.75 l
2019 Chianti Classico DOCG Riserva
20.00 €
91 WP - eccellente
Descrizione: Aroma deciso e abbastanza profondo di bacche nere mature con un po' di liquirizia e catrame, sfumatu...
0.75 l
2019 Chianti Classico DOCG Gran Selezione "La Corte"
30.00 €
90 WP - eccellente
Descrizione: Profumo deciso di bacche nere e rosse mature con note di ginepro, erbe mediterranee, alcune olive ne...
0.75 l
2020 Chianti Classico DOCG
12.00 €
87 WP - molto buono
Descrizione: Relativamente aspro, profumo chiaro di frutti di bosco misti con un pizzico di ciliegie e note erbac...

L'azienda italiana si trova nel nord-est della regione del Chianti Classico a sette chilometri dal comune di Greve, circondata da colline. Il Castello era un tempo una torre di guardia sulla Via Cassia Imperiale, costruita sotto l'imperatore Adriano (76-138) nel 123 per difendere la zona circostante. La struttura fu costruita nel XVI secolo dopo che l'edificio precedente fu distrutto durante una delle molte guerre locali. Un membro della famiglia Canigiani, che lo possedeva all'epoca, iniziò a ricostruirlo. In seguito fu acquistato dalla famiglia Pitti, in possesso della quale rimase a lungo e fu utilizzato come residenza di campagna.

Nel 1897 la proprietà fu acquistata da Carlo François, la cui famiglia era emigrata in Toscana dalla Francia nel XVIII secolo. Ha convertito la tenuta in una fattoria e ha iniziato a coltivare l'uva. Nel 1924, l'azienda fu uno dei 30 membri fondatori del Consorzio del Vino Chianti Classico (vedi sotto Gallo nero). Numerose vecchie annate dell'inizio del XX secolo sono conservate nelle cantine della cantina. Uno dei vini più eccezionali era un Chianti Classico del 1904, che fu chiamato il vino del secolo. Nel 1978, il nipote di Carlo, Alessandro, ha assunto la responsabilità e ha iniziato ampie misure di razionalizzazione per aumentare la produttività.

Oggi, la tenuta comprende circa 190 ettari di terreno, di cui 60 ettari di vigneti, cinque ettari di oliveti e il resto di boschi di querce e castagni. I vigneti e gli oliveti si estendono lungo i pendii della valle ad un'altitudine compresa tra 400 e 530 metri sul livello del mare. Le vigne sono distribuite su 22 diversi vigneti. Sono piantati con uve rosse Sangiovese, Canaiolo Nero, Cabernet Sauvignon, Cabernet Franc, Syrah, Colorino del Valdarno, Merlot, Mammolo, Ciliegiolo e Malvasia Nera di Brindisi e uve bianche Malvasia del Chianti (Malvasia Bianca Lunga), Trebbiano Toscano e Chardonnay. I vigneti sono coltivati secondo principi ecologici, utilizzando fertilizzanti organici e pesticidi delicati.

La vendemmia selettiva è principalmente fatta a mano in diversi passaggi. La cantina di stoccaggio climatizzata è dotata di serbatoi in acciaio inox e vetrocemento con una capacità totale di circa 3.500 ettolitri. Le cantine hanno una capacità di stoccaggio di circa 1.500 ettolitri e comprendono barrique di rovere francese di Allier, Tronçais e Limousin. Si produce anche olio d'oliva.

Castello di Querceto Regioni: Italia Toscana
Uno dei migliori produttori del proprio paese
Membro Business Premium di wein.plus
In questa sezione trovi
attualmente 166,229 Vini e 25,052 produttori, di cui 3,226 produttori classificati.
Sistema di valutazione find+buy Campioni per la degustazione Palinsesto editoriale

Eventi nelle tue vicinanze

PREMIUM PARTNER