wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

Pichon-Longueville Comtesse de Lalande

Francia Bordeaux

Azienda vinicola Vini
Crea un nuovo bookmark per i vini di Pichon-Longueville Comtesse de Lalande. I vini attualmente degustati appariranno quindi sulla tua home page delle recensioni vini.

Dove posso comprare vini di Pichon-Longueville Comtesse de Lalande?

Find+Buy
Anno dopo anno, i vini di queste aziende sono tra i migliori in assoluto nel loro genere e sono quasi fuori concorrenza - e questo indipendentemente dalle annate. Tuttavia, anche i vini di base sono quasi sempre eccellenti. Non ci sono praticamente debolezze e difficilmente si trovano dei vini mediocri.
La tenuta si trova nel comune di Pauillac nella zona omonima nel Médoc (Haut-Médoc, Bordeaux) nelle immediate vicinanze del famoso Château Latour. Il terreno fu acquistato tra il 1686 e il 1689 da Pie...

Vini degustati 7 Vini Mostra tutti

0.75 l
1990 Pauillac AOC Deuxième Cru Classé
Descrizione: Bouquet netto, aspro, quasi fresco, un po' pomodoroso, con aromi di bacche nere e rosse, un po' di t...
 
Find+Buy
0.75 l
2006 Pauillac AOC Deuxième Cru Classé
Descrizione: Aroma deciso e profondo di bacche nere mature con aromi di cedro, tabacco, un pizzico di ginepro, pi...
 
Find+Buy
0.75 l
1993 Pauillac AOC Deuxième Cru Classé
Descrizione: Aroma di cedro e tabacco, deciso e aspro, di bacche nere e un po' rosse, sentori di liquirizia, fogl...
 
Find+Buy
0.75 l
2002 Pauillac AOC Deuxième Cru Classé
Traduci in Italiano Descrizione: Fester, noch immer recht jugendlicher, herb-holzwürziger Duft nach überwiegend blauen Beeren, etwas...
0.75 l
1995 Pauillac AOC Deuxième Cru Classé
Traduci in Italiano Descrizione: Fester, tiefer, ganz leicht fleischig-animalischer, auch zedriger Duft nach reifen schwarzen und etw...
0.75 l
1986 Pauillac AOC Deuxième Cru Classé
Traduci in Italiano Descrizione: Klarer und fester, geschliffener, etwas zedriger und gewürziger Duft nach reifen schwarzen und ein w...

La tenuta si trova nel comune di Pauillac nella zona omonima nel Médoc (Haut-Médoc, Bordeaux) nelle immediate vicinanze del famoso Château Latour. Il terreno fu acquistato tra il 1686 e il 1689 da Pierre de Mazure de Rauzan (egli possedeva anche Château Rauzan a Margaux, che fu poi diviso). Questa era l'epoca in cui nel Médoc c'erano ancora pochi vigneti e si cominciava appena a drenare le estese paludi e a coltivare la vite. Nel 1694, sua figlia sposò il barone Jacques de Pichon-Longueville, che fu il primo presidente del Parlamento di Bordeaux. Da allora in poi, la tenuta fu chiamata "Château Pichon-Longueville". Dopo la morte del discendente Barone Joseph de Pichon-Longueville nel 1850, le sue tre figlie Sophie de Pichon, la Vicomtesse de Lavaur e la Comtesse de Lalande ereditarono tre quinti della proprietà e i suoi due figli due quinti. Più tardi, il figlio sopravvissuto Raoul prese in consegna questi due quinti, che in seguito divennero il Barone di Château Pichon-Longueville opposto.

Château Pichon-Longueville Comtesse - Weingutsgebäude

La Comtesse de Lalande ereditò le sue due sorelle e chiamò la sua proprietà "Château Pichon-Longueville Comtesse-de-Lalande". Tuttavia, questo nome insolitamente lungo è oggi spesso abbreviato in "Château Pichon-Comtesse" o in "Château Pichon-Lalande". Dopo una storia movimentata, la tenuta è stata acquistata dalla famiglia Miailhe nel 1925 e gestita per molti anni da Edouard F. Miailhe, poi ripresa da sua figlia May Elaine de Lencquesaing e gestita con pugno di ferro. Infine, nel 2006, la casa di champagne Roederer ha acquisito le quote di maggioranza. Alla classificazione di Bordeaux del 1855, la tenuta aveva ricevuto il secondo rango (Deuxième Cru Classé). I vigneti coprono 85 ettari e sono piantati con Cabernet Sauvignon (45%), Merlot (35%), Cabernet Franc (12%) e Petit Verdot (8%). Il vino rosso, che può essere conservato per decenni, è invecchiato da 18 a 24 mesi in barrique nuove al 50%. È annoverato tra i "Super-Secondi", quindi meriterebbe il "Premier Cru Classé". L'annata 1982, valutata con 100 punti dal critico enologico Robert Parker, è considerata il vino del secolo. Il secondo vino si chiama "Réserve da la Comtesse".

Immagine: © M. François POINCET - Société Occitmédia

Pichon-Longueville Comtesse de Lalande Regioni: Francia Bordeaux
Uno dei migliori produttori del mondo
In questa sezione trovi
attualmente 156,816 Vini e 24,467 produttori, di cui 2,582 produttori classificati.
Sistema di valutazione Find+Buy Campioni per la degustazione Palinsesto editoriale

Eventi nelle tue vicinanze