wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

Familia Torres

Spagna Catalunya

Azienda vinicola Vini File 2
Nome: Familia Torres
Mostra in Places
Anno di fondazione: 1870
Indirizzo: Indirizzo
08720 Vilafranca del Penedés, Spagna
Zona di produzione: Catalunya
Mostra in Places
Telefono:
Fax:
sito web: www.torres.es
social media:
Associazioni: DO Conca de Barberà & DO Costers del Segre & DO Penedès & DOQ Priorat & DO Ribera del Duero & DO Rueda
Crea un nuovo bookmark per i vini di Familia Torres. I vini attualmente degustati appariranno quindi sulla tua home page delle recensioni vini.
Familia Torres
L'azienda spagnola di produzione e commercio di bevande con sede a Barcellona, nella regione autonoma della Katalonien, è stata fondata nel 1870 da Jaime Torres (1843-1905) e Miguel Torres (+1906). Tu...

Vini degustati 38 Vini Mostra tutti

 
find+buy
0.75 l
2022 D.O. Rueda Verdejo "Pago del Cielo - Celeste"
85 WP - molto buono
Descrizione: Naso netto, abbastanza deciso, con aromi erbacei abbastanza freschi e toni fruttati gialli brillanti...
 
find+buy
0.75 l
2009 D.O. Penedès Cabernet Sauvignon Mas La Plana
89 WP - molto buono
Traduci in Italiano Descrizione: Recht fester, holzwürziger und etwas tabakiger Duft nach schwarzen Beeren mit leichten Zwetschgentön...
 
find+buy
0.75 l
2005 D.O. Penedès Cabernet Sauvignon Mas La Plana
91 WP - eccellente
Traduci in Italiano Descrizione: Herber, tabakiger und etwas nussig-holziger Duft nach schwarzen Johannisbeeren mit deutlich zedrigen...
 
find+buy
0.75 l
1996 D.O. Penedès Cabernet Sauvignon Mas La Plana
92 WP - eccellente
Traduci in Italiano Descrizione: Sehr herber, tiefer, etwas entwickelter, tabakiger und schwarzbeeriger Duft mit Aromen von getrockne...
 
find+buy
0.75 l
2011 D.O. Penedès Sauvignon Blanc Fransola
83 WP - buono
Traduci in Italiano Descrizione: Zart holzwürziger Duft nach Grapefruit, Kernobst und grünem Paprika mit pflanzlichen und erdigen Tön...
 
find+buy
0.75 l
2012 D.O. Penedès Chardonnay Jean Leon - 3055
82 WP - buono
Traduci in Italiano Descrizione: Leicht gewürziger Duft nach gelben Früchten mit buttrigen, pflanzlichen und erdigen Tönen. Im Mund h...

L'azienda spagnola di produzione e commercio di bevande con sede a Barcellona, nella regione autonoma della Catalogna, è stata fondata nel 1870 da Jaime Torres (1843-1905) e Miguel Torres (+1906). Tuttavia, le radici della famiglia nella viticoltura risalgono al XVII secolo. Nel 1902, la cantina fu visitata dal re Alfonso XIII (1886-1941). Il nipote fondatore Joan Torres Casals (1865-1932) continuò ad ampliarlo. Nella sua epoca, nel 1928 fu avviata anche la produzione di Superalcolici. Nella terza generazione della famiglia, Miguel Torres Carbó (1909-1991) assume la direzione dell'azienda. All'inizio degli anni '40 viaggiò in Nord e Sud America, promuovendo i vini e consolidando la reputazione internazionale. All'inizio degli anni '40, la produzione è passata dalle botti ai vini in bottiglia. Nel 1942 fu lanciata la prima bottiglia di vino chiamata "Corona", che ancora oggi è uno dei marchi storici.

Dopo aver studiato chimica ed enologia a Barcellona e a Digione (Borgogna), Miguel A. Torres (*1941) è entrato in azienda nel 1962 come quarta generazione. A partire dalla metà degli anni Sessanta introdusse varietà come il Cabernet Sauvignon, il Merlot, lo Chardonnay, il Riesling e il Sauvignon Blanc, esercitando in seguito un'influenza decisiva sull'azienda. Va sottolineato il suo forte impegno per la tutela dell'ambiente e contro le cause del cambiamento climatico. I suoi risultati sono stati riconosciuti da numerosi premi. La rivista Decanter lo ha nominato "Uomo dell'anno" nel 2002, l'International Wine Challenge lo ha premiato per il lavoro di una vita nel 2010 e nel 2012 ha ricevuto il "Lifetime Achievement Award" da Wine Enthusiast. Oggi Miguel A. Torres è presidente e Juan M. Torres (*1935) e Marimar Torres (*1945) sono vicepresidenti. La quinta generazione è rappresentata da Arnau Torres-Roselló, Mireia Torres-Maczassek, Cristina Torres e Miguel Torres-Maczassek (*1974), che è direttore generale dal 2012. I dipendenti sono 1.300 in tutto il mondo. L'azienda è membro dell'associazione familiare PFV (Primum Familiae Vini), fondata da Miguel Torres e Robert Drouhin.

Torres - Besuchzentrum-Vilafranca del Penedès

L'azienda è caratterizzata da una sperimentazione innovativa, da metodi di vinificazione eccezionali e da rigorosi controlli di qualità. Torres reinveste ogni anno almeno il 95% dei suoi profitti per rimanere un'azienda autofinanziata. Attraverso la Fondazione Miguel Torres, vengono sostenuti progetti per la costruzione di scuole e alloggi per orfani a rischio di esclusione sociale. Nel 2007 è stato lanciato il "Programma Torres & Earth" con l'obiettivo di ridurre le emissioni di CO2. Il programma comprende le energie rinnovabili, l'eco-efficienza nei trasporti, l'ottimizzazione del consumo di acqua, le misure di adattamento nei vigneti e la biodiversità, compresa la gestione delle foreste e il rimboschimento. Insieme alla multinazionale californiana Jackson Family Wines, nel 2919 è stata fondata l'associazione IWCA (International Wineries for Climate Action). L'obiettivo è sviluppare misure adeguate contro gli effetti negativi del cambiamento climatico, riducendo, tra l'altro, le emissioni di gas serra.

I vigneti in Spagna si estendono per circa 2.000 ettari, di cui circa la metà nella zona DO del Penedès. Inoltre, si acquista anche uva. Oggi la cantina è considerata una delle più moderne al mondo ed è stata la prima in Catalogna a introdurre i serbatoi in acciaio inox. Per l'invecchiamento sono disponibili circa 20.000 barrique. Vengono coltivate e sperimentate più di 50 varietà di uve autoctone. Già a metà degli anni '80, l'attenzione era sempre più rivolta alla viticoltura biologica. L'ampio assortimento comprende vini rossi, rosati, bianchi e spumanti. I vini provenienti da vigneti singoli privilegiati sono tra i migliori al mondo. Tra questi Mas La Plana (Cabernet Sauvignon), Grans Muralles (Monastrell, Garnacha Tinta, Cariñena/Mazuelo, Garró/Mandón, Querol), Reserva Real (Bordeaux Blend), Perpetual (Cariñena, Garnacha Tinta), Milmanda (Chardonnay) e Fransola (Sauvignon Blanc).

Un altro pilastro importante è la produzione di Superalcolici. L'origine risale al 1928, quando Juan Torres Casals iniziò a produrre brandy aromatici maturati in botti di rovere. Per questo sono state utilizzate solo le migliori uve del Penedès. Oggi Juan Torres Master Distillers produce brandy, liquori, pisco e tequila. I prodotti di punta sono Torres 10, Torres 15, Torres 20, Jaime I e Reserva del Mamut. Quest'ultima è un'edizione molto limitata di 999 bottiglie uniche di brandy invecchiato 30 anni, numerate e realizzate a mano. Il mastro distillatore Matías Llobet, quando è entrato a far parte di Torres nel 1985, ha riempito tre botti di rovere di Limousin con i migliori brandy della casa e li ha lasciati maturare per 30 anni. Vengono importati e distribuiti più di 400 vini da 15 paesi.

Le attività dell'azienda all'estero sono iniziate nel 1979 con la fondazione della cantina in Cile. Miguel Torres in Cile. Nel 1993 è stata aperta la cantina in California. Tenuta Marimar è stato messo in funzione. La cantina Jean León (Penedès) è stato acquisito nel 1995, gestito da Mireia Torres. Nello stesso anno è stato dato il via alla Cina con la joint venture Zhangjiakou Great Wall Torres Winery con un vigneto sperimentale e una piccola cantina. Tuttavia, questa partnership è stata interrotta già nel 1997 ed è stata fondata la società di importazione di vini Torres China (Shanghai Torres Wine Trading).

Immagine: Familia Torres

Familia Torres Regioni: Spagna Catalunya
Uno dei migliori produttori della propria regione
Membro Business Premium di wein.plus
In questa sezione trovi
attualmente 165,553 Vini e 25,033 produttori, di cui 3,179 produttori classificati.
Sistema di valutazione find+buy Campioni per la degustazione Palinsesto editoriale

Eventi nelle tue vicinanze

PREMIUM PARTNER