wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

Descrizione di Roussillon

La regione vinicola si trova nel profondo sud della Francia e costituisce la parte meridionale dell'enorme area della Linguadoca-Rossiglione (vedi storia). Qui furono coltivate le prime uve moscato, utilizzate come base per i famosi vini dolci fortificati. Il famoso medico e studioso Arnaldus de Villanova (1240-1311) è considerato l'inventore del vin doux naturel, come viene chiamato oggi. Sebbene siano prodotti anche nella vicina Linguadoca, a nord-est, il Roussillon ne rappresenta circa il 90%. Per quattro secoli ha fatto parte del Regno di Maiorca ed è entrato a far parte della Francia solo nel 1659. La viticoltura è quindi fortemente segnata dall'influenza spagnola, tra l'altro in termini di varietà di uve.

La regione è circondata dalle tre catene montuose Corbières a nord, Canigou a ovest e Albères al confine con la Spagna a sud. I vigneti si trovano fino a 600 metri di altezza su pendii che si affacciano sul Mediterraneo e coprono 22.600 ettari di vigneto nel dipartimento dei Pyrénées-Orientales. I vini sono caratterizzati dal clima mediterraneo. Il Roussillon è principalmente una regione di vini rossi e rosati. I vini rossi sono ottenuti da Carignan Noir (Mazuelo) con circa la metà della superficie vitata, Cabernet Sauvignon, Grenache Noir (Garnacha Tinta) e Merlot, i vini bianchi dalle varietà Muscat Blanc, Bourboulenc, Clairette, Grenache Blanc (Garnacha Blanca), Marsanne, Piquepoul (Folle Blanche) e Roussanne.

In questa sezione trovi
attualmente 166,625 Vini e 25,079 produttori, di cui 3,233 produttori classificati.
Sistema di valutazione find+buy Campioni per la degustazione Palinsesto editoriale

Eventi nelle tue vicinanze

PREMIUM PARTNER