wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

Regioni

Descrizioni dettagliate di tutte le denominazioni d'Europa con vitigni, tradizioni e disciplinari di produzione.

Spiacente, nessuna mappa regionale disponibile per Nuits-Saint-Georges AOC
Nuits-Saint-Georges AOC

Descrizione di Nuits-Saint-Georges AOC

La denominazione per i vini rossi e bianchi, che prende il nome dal comune omonimo, si trova a sud di Digione nella parte della Côte de Nuits della Côte d'Or in Borgogna. La parte settentrionale si estende fino al confine di Vosne-Romanée, la parte meridionale è in parte nel comune di Nuits-Saint-Georges e in parte nel comune di Premeaux-Prissey. È documentato che il re Luigi XIV (1638-1715) fu consigliato dal suo medico personale Guy-Crescent Fagon di bere un vino rosso maturo di Nuits-Saint-Georges. Simile all'Hospices de Beaune, c'è anche un'asta annuale di beneficenza qui a marzo chiamata "Hospices de Nuits". Qui si trova anche la sede amministrativa della Confrérie des Chevaliers du Tastevin.

Nuits-Saint-Georges - Gemeinde mit Rebflächen im Winter

I vigneti, la maggior parte dei quali sono rivolti da est a sud-est, coprono 310 ettari di vigne su alluvioni ghiaiose a nord o depositi fangosi del fiume Meuzin nelle sezioni più profonde, e su terreni calcarei profondi a sud. Di questi, 152 ettari sono classificati come Premier Cru (39 siti), i cui nomi possono essere citati. Questi sono Aux Argillas, Aux Bourdots, Aux Boussellots, Aux Chaignots, Aux Champs Perdrix, Aux Cras, Aux Murgers, Aux Thorey, Aux Vignerondes, Chaînes Carteaux, Château Gris, Clos des Grandes Vignes, Clos des Porrets Saint-Georges, En la Perrière Noblot, La Richemonde, Les Cailles, Les Chaboeufs, Les Crots, Les Damodes, Les Hauts Pruliers, Les Perrières, Les Porrets Saint-Georges, Les Poulettes, Les Procès, Les Pruliers, Les Saint-Georges, Les Vallerots, Les Vaucrains, Roncière e Rue de Chaux (Nuits-Saint-Georges), così come Aux Perdrix, Clos Arlot, Clos de la Maréchale, Clos des Argillières, Clos des Corvées Pagets, Clos des Forêts Saint-Georges, Clos les Didiers, Clos Saint-Marc, Les Argillières e Les Terres Blanches (Premeaux-Prissey).

La maggior parte dei vini rossi sono prodotti, spesso monovarietali, da Pinot Noir con un massimo del 15% di Chardonnay, Pinot Bianco e Pinot Grigio. I vini bianchi coprono 10 ettari, 7 dei quali sono Premier Cru. Sono spesso prodotti esclusivamente con Chardonnay e un massimo del 15% di Pinot Bianco. I produttori noti sono Domaine de l'Arlot, Bichot (Domaine du Clos Frantin), Boisset, Bouchard Père et Fils, Jean Chauvenet, Dubois, Jadot, Alain Michelot, Nicolas Morin, Gérard Mugneret, Remorquiet e Jean Tardy. Alcuni viticoltori di Nuits-Saint-Georges possiedono parcelle nel sito Grand Cru Clos de Vougeot.

Immagine: di Leroy remy, CC BY-SA 3.0, Link

In questa sezione trovi
attualmente 157,108 Vini e 24,522 produttori, di cui 2,597 produttori classificati.
Sistema di valutazione Find+Buy Campioni per la degustazione Palinsesto editoriale

Eventi nelle tue vicinanze