wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

Spiacente, nessuna mappa regionale disponibile per Montepulciano d'Abruzzo Colline Teramane DOCG
Montepulciano d'Abruzzo Colline Teramane DOCG

Descrizione di Montepulciano d'Abruzzo Colline Teramane DOCG

Zona DOCG (anche Colline Teramane Montepulciano d'Abruzzo) per il vino rosso nella regione italiana dell'Abruzzo. È una sottozona della zona DOC Montepulciano d'Abruzzo, altamente qualificata nel 2003. La zona comprende i 31 comuni di Ancarano, Atri, Basciano, Bellante, Campli, Canzano, Castellalto, Castiglione Messer Raimondo, Castilenti, Cellino Attanasio, Cermignano, Civitella del Tronto, Colonnella, Controguerra, Corropoli, Giulianova, Martinsicuro, Montorio al Vomano, Morro d'Oro, Mosciano Sant'Angelo, Nereto, Notaresco, Penna Sant'Andrea, Pineto, Roseto degli Abruzzi, Sant'Egidio alla Vibrata, Sant'Omero, Silvi, Teramo, Torano Nuovo e Tortoreto in provincia di Teramo. Il vino deve contenere almeno il 90% di Montepulciano, fino a un massimo del 10% di Sangiovese può essere utilizzato. La gradazione minima è di 12,5% vol., il periodo di invecchiamento deve essere di 24 mesi, di cui 12 mesi in botti di castagno o rovere e 6 mesi in bottiglia. Da 36 mesi può chiamarsi Riserva, indipendentemente dal tempo in botte o in bottiglia. Se le uve provengono da vigneti classificati, Vigna può essere indicato seguito dal nome del vigneto.

In questa sezione trovi
attualmente 166,731 Vini e 25,080 produttori, di cui 3,233 produttori classificati.
Sistema di valutazione find+buy Campioni per la degustazione Palinsesto editoriale

Eventi nelle tue vicinanze

PREMIUM PARTNER