wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

Regioni

Descrizioni dettagliate di tutte le denominazioni d'Europa con vitigni, tradizioni e disciplinari di produzione.

Spiacente, nessuna mappa regionale disponibile per Minervois AOC
Minervois AOC

Descrizione di Minervois AOC

Denominazione nella parte occidentale della regione vinicola francese Languedoc. A sud si trova l'AOC Corbières, a ovest l'AOC Cabardès e a nord-est l'AOC Saint-Chinian. È stato classificato come AOC nel 1985 e appartiene alla seconda categoria di qualità "Grands Vins du Languedoc". La città di Minerve era una delle roccaforti catare nel Medioevo. Nel 1210, 400 membri della setta cristiana furono bruciati qui. Questa è una delle più antiche zone di produzione di vino in Francia, dato che i romani vi piantarono dei vigneti già nel 125 a.C. Il politico romano Cicerone (106-43 a.C.) riferisce di un trasporto di vino da "Pagus Minerbensis" a Roma.

Stadt Minerve umgeben von Weinbergen

I vigneti coprono circa 5.000 ettari di vigne ad un'altitudine che va dai 50 ai 500 metri sul livello del mare, tra il Canal du Midi a sud e la Montagne Noire (le pendici del Massiccio Centrale) a nord. Le aree terrazzate sono composte da ciottoli, arenaria, ardesia, marna e calcare. Si estendono su 45 comuni del dipartimento dell'Aude e 16 comuni del dipartimento dell'Hérault a forma di un enorme anfiteatro. Non ufficialmente, la zona è divisa nelle sottozone L'Argent Double, La Clamoux, La Clause, Les Côtes Noires, Petit Causse e Les Serres.

Due piccole aree classificate come AOC indipendenti formano delle enclavi. Questi sono Minervois-La-Livinière per il vino rosso nel centro e Muscat de Saint-Jean de Minervois per il vino bianco dolce nel nord-est.

I vini rossi sono prodotti al 90%. Questi sono miscelati da almeno il 60% di Syrah, Mourvèdre (Monastrell), Grenache Noir e Lladoner Pelut (Garnacha Peluda), e un massimo del 40% di Carignan Noir (Mazuelo), Cinsaut, Terret NoirTerret, Aspiran Noir e Piquepoul Noir. Nel caso del rosé, è anche permesso un massimo del 10% di varietà bianche. Il vino bianco è prodotto da almeno l'80% di Grenache Blanc, Bourboulenc, Macabeo, Marsanne, Roussanne e Vermentino, oltre a un massimo del 20% e Piquepoul Blanc, Clairette, Terret Blanc e Muscat Blanc.

I produttori noti sono Château Bassanel, Château Bonhomme, Château Donjon, Château de Gourgazaud, Château Maris, Chateau les Ollieux, Château d'Oupia, Château les Palais, Château Villerambert Julien, Château Villerambert Moureau, CV La Livinière, Domaine des Aires Hautes, Domaine de Barroubio, Domaine Borie de Maurel, Domaine le Cazal, Domaine Domergue, Domaine de Mayranne, Domaine Montahuc, Domaine Piccinini, Domaine Prieuré Saint Martin de Laure, Domaine Sainte Eulalie, Domaine Tailhades e Domaine la Tour Boisée.

Da BlueBreezeWiki - lavoro proprio, CC BY-SA 3.0, Link

In questa sezione trovi
attualmente 157,948 Vini e 24,566 produttori, di cui 2,634 produttori classificati.
Sistema di valutazione Find+Buy Campioni per la degustazione Palinsesto editoriale

Eventi nelle tue vicinanze