wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

Descrizione di Liguria

La regione (Ital. Liguria) si trova nel nord-ovest dell'Italia e si annida a forma di rene sul Golfo di Genova. La costa della Riviera di Levante e della Riviera di Ponente è lunga circa 350 chilometri e si estende dal confine francese a ovest fino al bordo settentrionale della Toscana. La terra, in gran parte aspra e sassosa, è difficile da coltivare. La capitale Genova era già nell'antichità un porto importante e nel Medioevo dopo Venezia il secondo posto più importante di trasbordo del vino. Lo storico greco Strabone (63 a.C.-28 d.C.) già lodava il vino ligure. Il famoso naturalista Andrea Bacci (1521-1590) scrisse "che i vini della Liguria potevano far fiorire persino le pietre".

Cinque Terre - Weinberge an der ligurischen Küste

I vigneti coprono circa 1.650 ettari di vigne. I ripidi vigneti terrazzati, faticosamente scavati nella roccia, si trovano principalmente nella Valle Arroscia a ovest e nella Valle Miagra a sud-est. Il clima è secco e mediterraneo, le Alpi e gli Appennini liguri, alti più di 2.500 metri, proteggono la zona dai venti freddi e il mare conserva il calore del sole. Nell'entroterra, invece, è più probabile che sia semi-continentale. Il terreno rossastro e calcareo che si trova lungo la costa è molto adatto alle varietà di vino bianco. Più di un centinaio di vitigni, per lo più autoctoni, sono coltivati, spesso in piccole quantità. Si stanno facendo sforzi per riattivarli e salvarli dall'estinzione.

Le varietà internazionali non giocano quasi mai un ruolo nel regolamento della DOC. Le varietà di vino bianco più importanti sono Albarola, Bianchetta Genovese, Bosco, Lumassina,Moscato Bianco, Pigato, Rossese Bianco di San Biagio, Ruzzese, Scimiscià, Trebbiano Toscano e Vermentino. Le principali varietà di vino rosso sono Ciliegiolo, Granaccia/Alicante (Garnacha Tinta), Massaretta (Barsaglina), Ormeasco (Dolcetto), Pollera Nera, Rossese di Campochiesa, Rossese di Dolceacqua (Tibouren) e Sangiovese. Le zone IGT (vini di campagna), DOC e DOCG (vini di qualità) sono:

Immagine: © Raffaella Usai

In questa sezione trovi
attualmente 166,263 Vini e 25,052 produttori, di cui 3,226 produttori classificati.
Sistema di valutazione find+buy Campioni per la degustazione Palinsesto editoriale

Eventi nelle tue vicinanze

PREMIUM PARTNER