wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

La Casa di Bricciano
Azienda vinicola Vini

Rotwein 2012 Toscana IGT "Il Ritrovo", Toscana, Italia

Tipologia di vino: Rotwein (Vino rosso)
Quantità: 0.75 l
Grado alcolico: 13.5%
Prezzo: 42.00 €
Certificazione biologica: Vino biologico
Tipo di chiusura: Sughero naturale
Invecchiamento: 225l Barrique
Numero di lotto: #CdB-L05/14

Descrizione vino:

Ultima valutazione: 10 dicembre 2020
Raccomandazioni sul consumo: Iscriviti come membro di wein.plus

Zona IGT (vini di campagna) o Toscano per i vini bianchi, rossi e rosati nella regione italiana della Toscana. Comprende 13.400 vigneti in tutta la regione nelle province di Arezzo, Firenze, Grosseto, Livorno, Lucca, Massa-Carrara, Pisa, Pistoia, Prato e Siena. L'area è stata creata nel 1995 appositamente per i Super Tuscans. Di conseguenza, i vini che prima erano classificati solo come Vino da Tavola potrebbero ora essere dichiarati come vini di origine protetta. Possono essere utilizzate le varietà di uva ammesse nella regione. I vini varietali devono contenere almeno l'85% della varietà in questione, fino al 15% possono...

La regione con la capitale Firenze si trova nel centro dell'Italia sulla costa ligure; anche la terza isola italiana per grandezza, l'Elba, ne fa parte. Confina con la Liguria e l'Emilia-Romagna a nord, le Marche e l'Umbria a est e il Lazio a sud. Oltre al Piemonte, la Toscana è probabilmente la regione vinicola italiana più famosa e anche una delle zone più panoramiche del paese. Molto prima dei Romani, gli Etruschi coltivavano il vino qui, rendendola una delle più antiche regioni vinicole d'Europa. Nell'antichità, la zona formava la terra dell'Etruria, dal nome del popolo...

L'Italia è uno dei più antichi paesi produttori di vino, con origini che risalgono almeno al 1.000 a.C. A quel tempo, gli Etruschi apparvero nell'Italia centrale e colonizzarono le aree delle quattro regioni attuali di Abruzzo, Lazio, Toscana e Umbria. L'origine della cultura vinicola italiana risiede principalmente nella colonizzazione greca, che ha portato la cultura viticola greca nella penisola a partire dal X secolo a.C. nell'isola di Sicilia, così come in Campania e in Calabria. I greci portarono con sé molti dei loro vitigni e...

Il vitigno rosso è originario della Francia. Ci sono circa 60 sinonimi che attestano la sua età e la sua distribuzione mondiale in quasi tutti i paesi produttori di vino. Alcuni raggruppati in ordine alfabetico per paese sono Franzosenrebe (Germania); Kaberne Sovinjon, Kaberne Sovinyon, Lafit, Lafite (Bulgaria, Moldavia, Russia); Bidure, Bouchet, Bouchet Sauvignon, Breton, Cabernet Petit, Carbonet, Carbouet, Carmenet, Castet, Enfin, Epicier Noir, Marchoupet, Navarre, Petit Bouchet, Petit Bouschet, Petit Cabernet, Petit Cavernet Sauvignon, Petite Vidure, Sauvignon, Sauvignonne, Vidure, Vidure...

Il vitigno rosso è originario della Francia. Il nome deriva probabilmente dalla parola francese per merlo (merle), perché a questi uccelli piace sgranocchiare le bacche, che sono molto dolci quando sono completamente mature. Tuttavia, il nome può anche essere un'allusione alla colorazione nero-blu delle bacche simile a quella dell'uccello. Ci sono più di 60 sinonimi, che testimoniano la sua distribuzione mondiale. I più importanti sono Alicante Noir, Begney, Bigney, Bigney Rouge, Bini, Black Alicante, Blue Merlot, Bordò, Cabernet del Cleto, Crabutet, Crabutet Noir, Crabutet Noir Merlau, Hebigney, Higney, Médoc Noir, Merlau,...

In questa sezione trovi
attualmente 149,015 Vini e 23,337 produttori, di cui 2,237 produttori classificati.
Sistema di valutazione Fonti d'acquisto Campioni per la degustazione

Eventi nelle tue vicinanze