wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

Kellerei Terlan
Azienda vinicola Vini File 11

Weißwein 2020 Südtirol / Alto Adige DOC Terlan Cuvée "Terlaner", Alto Adige, Italia

Tipologia di vino: Weißwein (Vino bianco)
Quantità: 0.75 l
Grado alcolico: 13.5%
Prezzo: Fino a 18.00 €
Tipo di chiusura: Sughero naturale
Numero di lotto: #KT-L21068

Descrizione vino:

Valutazione wein.plus: molto buono (89 WP) Cosa significano le nostre valutazioni
Ultima valutazione: 2 agosto 2021
Raccomandazioni sul consumo: Bis 2024+. Cosa significano le nostre valutazioni
Descrizione: Traduci in Italiano Herber, etwas angetrocknet-pflanzlicher, nussiger und zart hefiger Duft mit zurückhaltenden gelbfruchtigen Aromen, angedeutet hellem Tabak und mineralischen Anklängen. Reife, schmelzige, feinwürzige Frucht, nussige, zart hefige und getrocknet-florale Anklänge, sehr feine Säure, gute Nachhaltigkeit, hat Griff, gewisse Wärme und Kraft, hell-nussige Holzanklänge und etwas Fenchel, gewisse Tiefe, sehr guter, saftiger, nussiger und mineralischer Abgang.

Zona DOC (anche Alto Adige, italiano Alto Adige o dell'Alto Adige) per vini rossi, vini rosati e vini bianchi nella regione vinicola italiana dell'Alto Adige. È divisa in sei sottozone, che sono considerate zone DOC a pieno titolo, e sotto questo nome non comprendono l'intera gamma di prodotti, ma solo alcuni tipi di vino. Questi sono Bozner Leiten (Colli di Bolzano in italiano), Eisacktaler (Valle Isarco), Meraner Hügel (Meranese di Collina), St. Magdalener (Santa Maddalena ), Terlaner (Terlano) e Vinschgau (Valle Venosta ). Se le uve provengono da...

L'area settentrionale della doppia regione italiana Trentino-Alto Adige; l'area meridionale è il Trentino. Il nome italiano è Alto Adige. Corrisponde geograficamente alla Provincia Autonoma di Bolzano (Ital. Bolzano). I reto-romani piantarono qui i primi vigneti già nel 1.000 a.C., rendendo l'Alto Adige una delle più antiche regioni vinicole di lingua tedesca. Qui i Romani impararono dai Celti come usare le botti di legno per il vino per lo stoccaggio e il trasporto. Nel Medioevo, la viticoltura raggiunse il suo apice. Gli imperatori tedeschi, che andavano a Roma per la loro incoronazione, hanno conosciuto e apprezzato il vino...

L'Italia è uno dei più antichi paesi produttori di vino, con origini che risalgono almeno al 1.000 a.C. A quel tempo, gli Etruschi apparvero nell'Italia centrale e colonizzarono le aree delle quattro regioni attuali di Abruzzo, Lazio, Toscana e Umbria. L'origine della cultura vinicola italiana risiede principalmente nella colonizzazione greca, che ha portato la cultura viticola greca nella penisola a partire dal X secolo a.C. nell'isola di Sicilia, così come in Campania e in Calabria. I greci portarono con sé molti dei loro vitigni e...

Sinonimo (anche Weißer Burgunder) per il vitigno Pinot Bianco; vedi qui

Il vitigno bianco è originario della Francia. Ci sono circa 120 sinonimi, che indicano la grande età e la distribuzione mondiale della vite. I più importanti, raggruppati in ordine alfabetico per paese, sono Clevner, Clävner (Alsazia); Arboisier, Arnaison Blanc, Arnoison, Aubain, Aubaine, Auvergnat Blanc, Auvernat Blanc, Auxerrois, Auxois, Beaunois, Blanc de Champagne, Chardonnet, Chaudenay, Chaudenet, Chaudent, Epinette, Epinette Blanc, Epinette de Champagne, Gamay Blanc, Gentil Blanc, Luisant, Melon à Queue Rouge, Melon Blanc, Melon d'Arbois, Melon d'Arlay, Morillon, Morillon Blanc, Noirien Blanc, Pineau Blanc, Pineau Blanc Chardonnay, Pinot Blanc...

Sinonimo del vitigno Sauvignon Blanc; vedi qui.
In questa sezione trovi
attualmente 149,823 Vini e 23,352 produttori, di cui 2,184 produttori classificati.
Sistema di valutazione Fonti d'acquisto Campioni per la degustazione

Eventi nelle tue vicinanze