wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

Hessische Staatsweingüter GmbH Kloster Eberbach
Azienda vinicola Vini File 3

Rotwein 2018 Assmannshausen Höllenberg Spätburgunder Grosses Gewächs aus dem Cabinetkeller, Rheingau, Germania

Tipologia di vino: Rotwein (Vino rosso)
Quantità: 0.75 l
Grado alcolico: 13%
Classificazione: Grosses Gewächs
Prezzo: 59.00 €
Tipo di chiusura: Tappo a vite
Invecchiamento: großes Holzfass
Numero di lotto: #3305009021

Descrizione vino:

Valutazione wein.plus: eccellente (91 WP) Cosa significano le nostre valutazioni
Ultima valutazione: 21 settembre 2021
Raccomandazioni sul consumo: 2023-2032+. Cosa significano le nostre valutazioni
Descrizione: Traduci in Italiano Leicht rauchiger, pfeffriger und nussiger, auch ein wenig getrocknet-kräuteriger Duft nach roten und etwas schwarzen Beeren mit einem Hauch Auberginen und Pilzen sowie floralen Nuancen. Feste, herbsaftige, relativ dunkle Frucht, deutliche Kräuterwürze, Pfeffer und leicht rauchig-röstige Holznoten, Griff von reifen Tanninen, etwas Biss, deutliche Mineralik, noch jung, nachhaltig, gute Tiefe, ätherische Noten, sehr guter, saftiger und sehr würziger Abgang mit Griff, merklich Cassis und deutlicher Mineralik. Sehr deutlicher Herkunftscharakter.

La regione vinicola si trova nello stato federale dell'Assia in Germania. Le vigne coprono 3.211 ettari di vigneti che iniziano a Untermain a est di Wiesbaden e si estendono per circa 50 chilometri lungo la riva destra del Reno fino a Lorch a nord di Rüdesheim. La strada del vino "Rheingauer Riesling-Route" corre lungo la riva destra da Lorch a Hochheim. Si dice che l'imperatore Carlo Magno (742-814) abbia fatto piantare il primo vigneto vicino all'attuale castello di Johannisberg. Si dice anche che lo Spätlese sia stato "inventato" qui, come dimostra la storia dello SpätlesereiterSpätlesereiter (cavaliere...

La Germania, o meglio la zona che oggi ne fa parte, ha una cultura del vino che ha più di duemila anni. Ma anche prima si beveva vino importato, come dimostra una bottiglia di vino greca in argilla del 400 a.C. circa trovata in una tomba celtica. I vigneti più antichi erano sulle rive del Reno, del Neckar e della Mosella. Questi fiumi con le loro lunghe valli, così come i loro affluenti, sono ancora oggi le classiche zone vinicole. La viticoltura fu fondata dalla colonizzazione della Gallia da parte dei Greci e poi portata alla perfezione dalla cultura romana. La conquista della Gallia da parte di Giulio Cesare (100-44 a.C.) portò la...

Sinonimo del vitigno Pinot Noir; vedi lì
In questa sezione trovi
attualmente 150,931 Vini e 23,432 produttori, di cui 2,233 produttori classificati.
Sistema di valutazione Fonti d'acquisto Campioni per la degustazione

Eventi nelle tue vicinanze