wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

GAJA

Italia Piemonte

Azienda vinicola Vini
Crea un nuovo bookmark per i vini di GAJA. I vini attualmente degustati appariranno quindi sulla tua home page delle recensioni vini.

Dove posso comprare vini di GAJA?

Cerca & Trova
Anno dopo anno, i vini di queste aziende sono tra i migliori in assoluto nel loro genere e sono quasi fuori concorrenza - e questo indipendentemente dalle annate. Tuttavia, anche i vini di base sono quasi sempre eccellenti. Non ci sono praticamente debolezze e difficilmente si trovano dei vini mediocri.
La famosa cantina con sede a Barbaresco nella regione italiana del Piemont è stata fondata da Angelo Gaja nel 1859. L'azienda è stata uno dei primi imbottigliatori della regione; il nonno dell'attuale...

Vini degustati 19 Vini Mostra tutti

0.75 l
1994 Langhe DOC "Darmagi"
Descrizione: Abbastanza fermo e profondo, aroma un po' animalesco di bacche nere mature con un po' di tabacco e u...
0.75 l
2017 Barolo DOCG "Sperss"
Descrizione: Limpido, profondo, piuttosto calmo, aroma deciso di bacche rosse e un po' nere con sfumature floreal...
 
Trova una fonte d'acquisto per questo vino
0.75 l
2018 Barbaresco DOCG
Descrizione: Crostata, ferma, tabacco, profumata di rosa e che ricorda le foglie secche, anche un accenno di cedr...
0.75 l
2016 Barolo DOCG "Sperss®"
290.00 €
Descrizione: Molto profondo, lucido e fine aroma di bacche rosse in prevalenza con aromi floreali secchi e un po'...
0.75 l
2017 Barbaresco DOCG
180.00 €
Descrizione: Fresco e fine, aroma abbastanza profondo di bacche prevalentemente rosse con aromi floreali molto fi...

La famosa cantina con sede a Barbaresco nella regione italiana del Piemonte è stata fondata da Angelo Gaja nel 1859. L'azienda è stata uno dei primi imbottigliatori della regione; il nonno dell'attuale proprietario forniva già alla fine del XIX secolo vino imbottigliato all'esercito italiano in Abissinia. Suo figlio Giovanni Gaja (1908-2002) ampliò la tenuta negli anni '50 e '60 e passò dalla coltivazione mista alla monocoltura. Angelo Gaja (*1940) ha continuato questi sforzi nella terza generazione. Si è diplomato in viticoltura ad Alba e poi ha studiato economia all'Università di Torino. Nel 1969 prese in mano l'azienda di famiglia e, lavorando a stretto contatto con il suo enologo Guido Rivella, introdusse una rigorosa limitazione delle rese per migliorare la qualità, una fermentazione controllata e una fermentazione malolattica precoce. Le nuove varietà di Cabernet Sauvignon e Chardonnay sono state utilizzate per produrre vini invecchiati in barrique. Con il Barbaresco dai singoli vigneti Costa Russi, Sori Tildin e Sori San Lorenzo, Gaja fece scalpore a livello internazionale. Nel 1996, tuttavia, ha rinunciato a queste denominazioni di singoli vigneti e ora produce il vino sotto la denominazione DOC Langhe. Un altro risultato pionieristico è un vino rosso in stile Beaujolais prodotto con il marchio Vinòt. La tenuta è stata costantemente aumentata attraverso l'acquisto di altre cantine.

Gaja - Familie Gaja und Ca’ Marcanda

Nel 1988 è stato acquistato il vigneto di 12 ettari Marenca-Rivette a Serralunga. Qui si produce un Barolo da principalmente Nebbiolo e qualche Barbera sotto il nome di "Sperss" (piemontese per "nostalgia"). Nel 1994 è stato acquistato il vigneto Pieve di Santa Restituta a Montalcino, dove viene prodotto un Brunello di Montalcino. Due anni dopo, Gaja fondò la cantina Ca' Marcanda in Maremma. Nel frattempo, 300.000 bottiglie vengono prodotte annualmente nelle due tenute in Toscana, e 70.000 bottiglie nella tenuta madre. La tenuta si estende oggi su 90 ettari in Piemonte e 114 ettari in Toscana (16 ettari a Montalcino e 98 ettari in Maremma). Gaja è anche molto attivo in altre aree, per esempio come importatore generale di bicchieri da vino del produttore austriaco Riedel e dei migliori vini stranieri come Château d'Yquem. Nel 2005, un hotel a quattro stelle è stato aperto di fronte alla cantina. Le due figlie Gaia e Rosanna e il figlio Giovanni sono la quinta generazione a lavorare nell'azienda. Angelo Gaja è uno dei produttori di vino più influenti d'Italia. È già una leggenda e gli è stato dato l'affettuoso titolo onorifico di "Angelo nazionale".

Gaja - Kellerei und Barbaresco San Lorenzo

GAJA Regioni: Italia Piemonte
Uno dei migliori produttori del mondo
In questa sezione trovi
attualmente 153,800 Vini e 24,043 produttori, di cui 2,416 produttori classificati.
Sistema di valutazione Fonti d'acquisto Campioni per la degustazione Palinsesto editoriale

Eventi nelle tue vicinanze