wein.plus
ATTENZIONE
Stai usando un browser vecchio e alcune aree non funzionano come previsto. Per favore, aggiorna il tuo browser.

Login Iscriviti come membro

Château Lafleur-Gazin
Azienda vinicola Vini

Rotwein 1959 Pomerol AOC, Bordeaux, Francia

Tipologia di vino: Rotwein (Vino rosso)
Quantità: 0.75 l
Tipo di chiusura: Sughero naturale
Numero di lotto: #263258

Descrizione vino:

Ultima valutazione: 15 marzo 2021
Raccomandazioni sul consumo: Iscriviti come membro di wein.plus

La denominazione, che prende il nome dall'omonimo comune, si trova a est della piccola città di Libourne sulla riva destra della Gironda nella regione francese di Bordeaux. I vigneti coprono circa 800 ettari di vigne. A nord, la zona è separata dalla denominazione Lalande de Pomerol dal fiume Barbanne. A est c'è la zona di Saint-Émilion. Il nome deriva dal latino "pomarium" (frutteto). I romani coltivavano già la vite qui. La devastazione causata dalla guerra dei cent'anni (1338-1453) tra inglesi e francesi fece sì che la viticoltura fosse abbandonata. Verso la fine del XV e nel XVI secolo, i vigneti...

Insieme alla Borgogna, la regione di Bordeaux è probabilmente una delle regioni viticole francesi più conosciute, in lizza per il primo posto tra i "migliori vini" qualitativamente. La città omonima è la capitale del dipartimento della Gironda con il suo omonimo estuario nel sud-ovest della Francia ed è considerata una delle più belle città del vino del mondo. Lo storico greco Strabone (63 a.C.-28 d.C.) scrive che quando visitò "Burdigala" verso il 20 d.C. non trovò alcuna viticoltura. Tuttavia, questo non è attestato da Plinio il Vecchio (23-79) pochi decenni dopo. Ciò significa che i romani stabilirono qui la...

La Francia è un paese vinicolo relativamente giovane rispetto alla Grecia e all'Italia. Le prime viti furono portate nel VI secolo a.C. dai greci, che fondarono Massalia (latino Massillia = Marsiglia) nel sud-ovest sulla costa mediterranea. In questo periodo, la terra che solo più tardi fu chiamata Gallia dai Romani era abitata da varie tribù di Celti (Allobrogi, Ambiani, Arverniani, Biturigeri, Cenomani e altri in Francia, Norici in Baviera e Austria). Si sviluppò un vivace commercio e i greci coprirono la domanda. Quando i greci emigrarono nella Pianura Padana nel V secolo, conobbero il vino italiano e cominciarono a importarlo. Gli ultimi...

In questa sezione trovi
attualmente 149,989 Vini e 23,354 produttori, di cui 2,180 produttori classificati.
Sistema di valutazione Fonti d'acquisto Campioni per la degustazione

Eventi nelle tue vicinanze